Il Comune di Putignano è fra i 131 enti ammessi alla fornitura di fototrappole da parte dell’AGER, l’agenzia territoriale della Regione Puglia per i servizi di gestione dei rifiuti. Sono 11 i nuovi dispositivi, in comodato d’uso gratuito, che si aggiungeranno a quelli già in dotazione dalla Polizia Locale e che saranno attivati nell’immediato. 


«11 occhi in più – commenta Luciana Laera, sindaca di Putignanoper monitorare il territorio e disincentivare il fenomeno dell’abbandono illecito dei rifiuti, anche attraverso l’applicazione di sanzioni. Un’attività in continuità con il lavoro svolto fino ad oggi che ha portato, nel solo 2020, alla redazione di 110 verbali per abbandoni di rifiuti, per un totale di 18mila euro. Risolveremo così il gravoso problema dell’abbandono dei rifiuti? Non lo so, ma me lo auguro. Perché prima ancora dei controlli c’è bisogno di senso civico, educazione e rispetto per l’ambiente in cui viviamo. Ma certamente le nuove fototrappole potranno essere un disincentivo in più».

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: CONTENUTO PROTETTO!