Alberobello collabora con la World Bank di Washington DC

Martedì 10 Maggio 2016 05:53 amministratore
Stampa
AddThis Social Bookmark Button

Alberobello collabora con la World Bank di Washington DC

In foto: da SX  Quy -  Toan Do (Senior Economist Banca Mondiale) Michele Longo (Sindaco di Alberobello) Julia Barrera (International Affaires Associate Banca Mondiale) Mario Volpe (Vice Prefetto) Calogero Carletto (Lead Economist Banca Mondiale)

 

Avviata collaborazione per realizzare un progetto sul profilo socio-demografico  dei migranti che sbarcano sulle coste italiane

 

La delegazione della Banca Mondiale di Washington DC è stata ospitata dal Comune di Alberobello a seguito della collaborazione avviata dal Ministero dell’Interno per la realizzazione  di una indagine volta ad evidenziare il profilo socio demografico dei migranti che sbarcano sulle coste italiane. L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività poste in essere dal Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno , che ha intrapreso un progetto di collaborazione  con la World Bank, la principale organizzazione internazionale per il sostegno allo sviluppo e la riduzione della povertà, finalizzato alla costruzione di un sistema di monitoraggio della crisi migratoria in atto.La delegazione, accompagnata dal Vice Prefetto dott. Mario Volpe ,  è stata in visita istituzionale presso il Comune di Alberobello per un incontro con il Sindaco avv. Michele Longo dopo aver svolto il sopralluogo presso il CAS (Centro di Accoglienza Straordinaria) e il CARA (Centro di accoglienza per richiedenti asilo) di Alberobello. Il Ministero ha rappresentato l’opportunità che la delegazione della World Bank durante le visite fosse sempre accompagnata dai dirigente degli uffici di competenza.Al fine di procedere all’individuazione di un campione rappresentativo della popolazione immigrata accolta nei centri italiani di prima accoglienza,   sono state programmate le visite in loco  in centri selezionati, nell’ambito territoriale di competenza. Infatti, finalità del progetto, è quella di svolgere una indagine per comprendere i fattori  che hanno determinato la decisione degli immigrati di allontanarsi dai paesi di origine, i percorsi e le esperienze migratorie, nonché le aspettative ed i progetti di vita futura.

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Maggio 2016 05:59