LA CISL PUTIGNANO INCONTRA I PENSIONATI

Mercoledì 14 Dicembre 2011 10:55 amministratore
Stampa
AddThis Social Bookmark Button

 “L’iniquità della manovra proposta dal Governo- dichiara il segretario Generale dei Pensionati della Cisl di Bari, Franco Filieri- impone anche il più urgente rilancio della contrattazione territoriale, a tutti i livelli di responsabilità, con l’obiettivo inderogabile di ridurre il peso della crisi sui pensionati. Serve aprire subito tavoli di trattative con gli enti locali per affrontare i livelli di efficienza ed i costi dei servizi nei comuni, iniziando da quelli sociali e sanitari, in modo da definire saggiamente i nuovi modelli di costruzione dei bilanci. Per questo -aggiunge Filieri – stiamo incontrando in questi giorni i nostri iscritti e simpatizzanti pensionati, per spiegare loro la necessità di rimanere insieme in questo particolare e difficile momento della vita italiana.”

I pensionati delle Leghe dei comuni di Alberobello, Castellana  Grotte, Conversano, Locorotondo, Monopoli, Noci, Polignano a Mare, Putignano e Turi, si sono incontrati ieri 13 dicembre alle ore 16 nel salone della Parrocchia di San Filippo Neri di Putignano (viale della Repubblica), per esaminare le varie situazioni sociali, fiscali, e sanitari che investono le comunità del Sud est barese.

Dopo i saluti del sindaco di Putignano avv. Gianvincenzo Angelini De Miccolis e del segretario della locale USC CISL, Massimo Nardelli, ha parlato il segretario Generale della FNP CISL di Bari, Franco Filieri. Concluderà Enzo Di Pace, segretario dell’Ust-Cisl di Bari.

d9aa516a7b37a6211846afc26bb71192581b8562_320x150_q75
pc130042
pc130043
pc130044
pc130047
pc130048
pc130050
pc130051
pc130052
1/9 
start stop bwd fwd

Videodocumento by GR RADIO ONDA NOTIZIE

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Dicembre 2011 16:15