Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, è stato eletto presidente nazionale dell'Anci

Mercoledì 12 Ottobre 2016 17:27 amministratore
Stampa
AddThis Social Bookmark Button

Antonio Decaro, è stato eletto Presidente nazionale dell'Anci

 

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, è stato eletto presidente nazionale dell'Anci dall'assemblea congressuale riunita a Bari. Decaro - eletto a maggioranza, 4 gli astenuti, 10 i voti contrari -dal gennaio 2015 è vicepresidente Anci Nazionale.

 

"Farò il presidente dell'Anci dimenticando di avere una tessera di partito perché qui apparteniamo tutti ad un partito che è il più amato d'Italia che è quello dei sindaci". Lo ha detto il neo presidente dell'Anci, Antonio Decaro, ringraziando i suoi colleghi subito dopo l'elezione al congresso nazionale dell'Anci, a Bari. "Farò il presidente dell'Anci - ha proseguito - ascoltando tutti e parlando con tutti, dal Comune di Roma al piccolo comune di Moncenisio, così come fanno i sindaci nelle loro città che ascoltano e parlano con tutti i cittadini"

Dichiarazione presidente Anci Puglia sen. Luigi Perrone dopo elezione sindaco Antonio Decaro a presidenza Anci Nazionale
Anci Puglia

"

Congratulazioni e auguri di buon lavoro al presidente Antonio Decaro, a nome mio personale e di Anci Puglia. - ha dichiarato il presidente Anci Puglia sen. Luigi Perrone. - I Comuni pugliesi hanno sostenuto unitariamente la candidatura del sindaco di Bari, confidando nel profilo umano e nell'impegno istituzionale per rafforzare e consolidare il ruolo dell'Anci. E' Importante continuare il dialogo e il confronto serrato con il Governo per il riconoscimento dell’autonomia finanziaria, fiscale ed organizzativa dei Comuni.L'Assemblea a Bari premia anche il movimento dei sindaci pugliesi e l'impegno attivo e propositivo di Anci Puglia. Importante occasione per affrontare i temi del mezzogiorno, in particolare la questione dello sblocco assunzionale, vista la disastrosa situazione del personale dei Comuni pugliesi, ultimi in Italia per rapporto dipendenti/abitanti. I Comuni sono il primo pezzo fondamentale della Repubblica, attraverso i Comuni è possibile migliorare il rapporto tra Stato e territori, consentendo ai sindaci di rispondere alle aspettative delle comunità, in un quadro di autonomia reale e responsabilità."

Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Ottobre 2016 17:39