AL CARNEVALE DI PUTIGNANO LA PRIMA STRETTA DI MANO TRA I DUE SFIDANTI PER IL POSTO DI GOVERNATORE DI PUGLIA

Domenica 15 Febbraio 2015 18:12 amministratore
Stampa
AddThis Social Bookmark Button


AL CARNEVALE DI PUTIGNANO LA PRIMA STRETTA DI MANO TRA I DUE SFIDANTI PER IL POSTO DI GOVERNATORE DI PUGLIA

 

 

MICHELE EMILIANO E FRANCESCO SCHITTULLI:

QUESTA MATTINA AL CARNEVALE DI PUTIGNANO

LA PRIMA STRETTA DI MANO TRA I DUE SFIDANTI PER IL POSTO DI GOVERNATORE DI PUGLIA

Bagno di folla per il terzo corso mascherato del Carnevale di Putignano. In una giornata quasi primaverile, con cielo terso e sole alto, i sette giganti di carta ispirati ai sette vizi capitali hanno sfilato fieri per il corso davanti a migliaia e migliaia di persone accorse per assistere allo spettacolo.Nel corso della mattinata anche un simpatico fuori programma. Dopo il tweet di ieri pomeriggio di Michele Emiliano con una foto sua e di Franscesco Schittulli che si stringevano la mano, per augurare una buona campagna elettorale all'insegna della correttezza, i due candidati alla presidenza della Regione Puglia, Emiliano per il centro sinistra, e Schittulli per il centro destra, si sono incrociati questa mattina al Carnevale di Putignano. Qui, sul corso principale, davanti a migliaia di persone, e con il sindaco di Putignano, Domenico Giannandrea, testimone tra i testimoni, i due si sono stretti la mano per la prima volta come sfidanti alle prossime - quasi imminenti - elezioni regionali.

 

 

Lasciando ora da parte questa simpatica nota di colore, torniamo agli appuntamenti che caratterizzeranno le ultime due giornate del Carnevale prima del mercoledì delle ceneri e l'inizio della Quaresima.

Domani, lunedì 16 febbraio ci sarà l'Estrema Unzione del Carnevale a cura dell'associazione culturale Argo: un gruppo mascherato con paramenti sacerdotali si aggirerà per la città dando l'estremo saluto alla festa. Alle 18, per il Carnevale dei bambini, invece, l'appuntamento è nel chiostro del Comune di Putignano (via Roma 8) per lo spettacolo di burattini "Pulcinella e la Principessa rapita" a cura della compagnia Burattini al Chiaro di Luna. Non mancheranno, dalle 19 per le vie del Centro Storico, gli appuntamenti con la gastronomia, il folklore e le tradizioni del Carnevale popolare.

Martedì 17 febbraio, martedì grasso, ultimo giorno di Carnevale, andrà in scena l'ultimo corso mascherato. L'appuntamento con i sette giganti di carta, i gruppi mascherati e le maschere di colore è alle 19 su corso Umberto I. Ma la giornata è lunga e tanti sono gli eventi in programma per la chiusura di questa 621esima edizione del Carnevale che nonostante l'età continua a sorprendere e a stupire tutti ogni anno di più grazie alla sua capacità di restare sempre al passo con i tempi senza mai dimenticare le tradizioni. Il programma prevede: dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21 la mostra di artigianato sartoriale carnascialesco "Sartisticamente" a cura del Comune di Putignano e dell'assessorato alla Cultura e Turismo.

Sempre in mattinata alle 10.30 ci sarà lo spettacolo teatrale per bambini “Il viaggio sulla luna di Capitan Sbruff” a cura della compagnia I tamburi di Kattrin e il seminario di tradizionali tamburi a cornice a cura del maestro tamburellista Davide Torrente (entrambi gli appuntamenti si terranno nel Chiostro del Comune, via Roma 8). Alle 19 in programma, insieme all'ultimo corso mascherato, “Farinella e il cibo di strada” con gastronomia, folklore e tradizioni del Carnevale popolare, il progetto Giuria interattiva con cui tutti i presenti alla sfilata potranno ricevere informazioni e votare in tempo reale tramite smartphone il carro migliore, il concorso fotografico Carnevale 2015 a cura dell'associazione Quelli che amano la fotografia, l'esibizione nel centro storico de "Gli amici di Puglia Bella", gruppo di musica itinerante con repertorio musicale tradizionale putignanese e la premiazione di carri allegorici, gruppi mascherati e maschere di carattere. Alle 21 invece la festa prosegue con “Putignano N’de Jos’r” maschere, balli ed enogastronomia nel centro storico a cura dell'associazione Trullando, il dj set di Sgamo WTFU al Kode_1 Capibara, e il  Funerale del Carnevale a cura dell'associazione culturale Argo e la consueta Campana dei Maccheroni, ultima grande abbuffata a cura dell'associazione culturale La Zizzania in Piazza Principe di Piemonte.

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Febbraio 2015 18:42