CARTAFESTA, GRAN FINALE CON CRISTICCHI

Domenica 29 Luglio 2012 14:17 Fondazione Carnevale
Stampa
AddThis Social Bookmark Button

Simone Cristicchi a Putignano

Prosegue all’insegna del divertimento  e dell’allegria la manifestazione “Nel Paese della CartaFesta”.

Tanti gli eventi che hanno animato la giornata di sabato 28, iniziata fin dal mattino con “Alla scoperta della Grotta del Trullo”, visita guidata a una delle meraviglie sotterranee italiane: le Grotte di Putignano, un luogo dal grande fascino storico e naturalistico che sorprende per la bellezza delle variopinte concrezioni.

Nel pomeriggio l’assessore alla Cultura del Comune di Putignano Giuseppe Genco, in rappresentanza delle istituzioni locali e affiancato da assessori e consiglieri, nonché dal presidente della Fondazione Carnevale di Putignano, Franco Laera, ha incontrato il sindaco di Castelnovo di Sotto, Simone Montermini, il presidente Commissioni Pari Opportunità Regione Emilia Romagna, Roberta Mori, e Marco Mattioli, presidente dell’associazione “Al Castlein”, da anni impegnata nell’organizzazione del carnevale castelnovese e promotrice della Mostra Mercato Nazionale di Primavera.

L’incontro istituzionale tra la realtà emiliana e quella pugliese è stata occasione per suggellare la collaborazione tra i Carnevali d’Italia e manifestare nuovamente l’interesse a sviluppare percorsi condivisi di tutela e promozione del valore artistico e della tradizione legata alla cultura del Carnevale, primo fra tutti la Mostra Mercato estiva dedicata ai Carnevali del centro e sud Italia, organizzata in collaborazione con l’associazione “Al Castlein” e allestita all'interno delle fabbriche dei giganti di carta.

A fare da cornice alla Mostra Mercato, e ad accogliere i numerosi visitatori, i maestosi e colorati carri allegorici, gli stand per la degustazione e la vendita dei prodotti gastronomici delle tradizioni emiliana e pugliese, il cui ricavato sarà in parte devoluto alle comunità emiliane travolte dal terremoto, e le sonorità musicali di Pino Giangreco e Antonio Da Costa.

Contemporaneamente anche le vie principali della città sono state interessate dalla festa. Per la gioia dei più piccoli, lo staff di Miragica, il grande parco divertimenti di Molfetta, ha dato vita allo spettacolo musicale “Musical Remember” che, insieme agli altri appuntamenti musicali, tra cui la live performance e il dj set reggae e raggamuffin a cura di Hunza  feat Mad Betty “Original Salento Style”, ai balli, alle degustazioni e ai momenti ludici, hanno animato il “Paese della CartaFesta”.

A partire dalla mezzanotte ha preso vita, invece, “D’Estate si Ride anche in Città: i giganti di carta illuminano la notte”. I maestosi carri allegorici hanno invaso la città dando il via a una festa lunga tutta una notte, animata da dj set e all’insegna del divertimento.

Non sono mancate, durante la serata, le visite alle mostre allestite presso la Biblioteca Comunale (“Le propaggini fra tradizione e modernità”, “U Baresidd”, “Sorrisi” e la mostra permanente del carnevale), le attività di Putignano Aumentata (dalle “Pellicole di Cartapesta”, proiezioni di video e foto del Carnevale 2012 e della fabbrica della cartapesta, alla “Caccia al tesoro in realtà aumentata” e al concorso “FaceCarnavàal”, che designerà la migliore maschera del 2012 sul web; le foto scattate sono caricate su Facebook e vincerà chi raccoglierà il maggior numero di  “Mi piace” e di Condivisioni) e la possibilità di noleggiare le bicicavallo, le biciclette con le teste di cavallo in cartapesta realizzate per sostenere, anche in queste festa estiva, il valore della sostenibilità.

 

 

Il programma di oggi, domenica 29 luglio

 

Ma la CartaFesta estiva ancora non è finita. L'ultima giornata con il divertimento e i giganti di carta è fissata per oggi, domenica 29 luglio. Si inizia, ancora una volta, andando alla scoperta della grotta del Trullo nelle grotte di Putignano. In mattinata, dalle 10 alle 13, proseguirà anche la prima mostra mercato dei carnevali, sempre nella zona dei capannoni.

Pomeriggio libero per tutti e ci si rivede alle 20 presso la Biblioteca Comunale per le mostre nella casa di Farinella, oppure (stessa ora) in via Santa Chiara per “Se diciamo Melanzana?”, la festa gastronomica a cura dei volontari U.N.I.T.A.L.S.I. in uno degli angoli più suggestivi del centro storico di Putignano.

In piazza XX Settembre, sarà allestito, come ieri, l'infopoint per noleggiare le bicicavallo, realizzate per sostenere, anche in queste festa estiva, il valore della sostenibilità, principio cardine del Carnevale invernale che si ripropone anche in questa tre giorni estiva come uno ei valori fondanti della nuova era di tradizione e divertimento.

L'alternativa, sempre alle 20, è in piazza XX Settembre con lo stand informativo di Putignano Aumentata e con le sue attività: “Pellicole di Cartapesta”; la “caccia al tesoro in realtà aumentata” e il concorso “FaceCarnavàal”. Alle 20 ritorneranno, ulteriormente arricchiti, anche gli appuntamenti di “D’Estate si Ride anche in Città. I giganti di carta illuminano la notte”. Appuntamento con “Chiamala Lirica!” originale esibizione canora e musicale a cura di Angela Petruzzi, Andrea Manghisi e Roberto Impedovo; “Sciamaballà” in concerto; balli latino-americani a cura dell’Associazione Havanaloca di Castellana Grotte; dj set a cura del dj Whale; Hunza “Original Salento Style"; danze popolari a cura dell’associazione Itinerari e Sentieri e dj set a cura di Michi Fasano.

La giornata si chiuderà per tutti in piazza Aldo Moro dove alle 22 avrà inizio il grande concerto di Simone Cristicchi.

Ultimo aggiornamento Domenica 29 Luglio 2012 14:20