Carnevale di Putignano: inizio col botto. Più di 18mila presenze(VIDEO)

Lunedì 13 Febbraio 2017 21:51 amministratore
Stampa
AddThis Social Bookmark Button

Carnevale di Putignano: inizio col botto. Più di 18mila presenze

Giampaolo Loperfido (presidente Fondazione Carnevale): il ticket non ha scoraggiato gli appassionati. Abbiamo superato le aspettative e battuto le performance degli anni passati

 

«Come sempre ha vinto il Carnevale e né l‘introduzione del ticket né il cattivo tempo hanno fermato il popolo del divertimento sano». È soddisfatto Giampaolo Loperfido, presidente della Fondazione del Carnevale di Putignano. Oggi è il giorno della conta e dei primi bilanci. È stata una prova impegnativa che sicuramente vedrà una implementazione e un miglioramento nelle procedure, ma in Fondazione l’aria che si respira questa mattina è di pura soddisfazione.
Sono stati staccati circa 12mila biglietti (tra biglietti interi, ridotti, tribuna) più 6mila sono stati distribuiti alle biglietterie dedicate ai residenti. Un totale di 18mila presenze certificate che hanno animato il primo dei quattro corsi mascherati.
Di grande spessore la sfilata e il lavoro degli artigiani. I sette giganti in cartapesta hanno raccontato una società sempre più vittima di individualismi e di solitudini, quelle mostruosità contro le quali la satira e l’ironia del Carnevale vogliono essere uno stimolo a una riflessione sana.
«Nella storia dei carri abbiamo un primato – spiega il presidente Loperfido. Nel nostro bando è precisato che i carri debbano essere esclusivamente in cartapesta. Sono assolutamente ecosostenibili, perché realizzati con colla prodotta con l’uso di acqua e farina e giornali raccolti per tutto l’anno». 
Da oggi parte la programmazione della settimana con tante iniziative. Giovedì 16 febbraio tornano le feste N’de Jos’r e in piazza Aldo Moro si esibiranno gli Zen Circus. Sale  l’attesa per Mòstrati (venerdì 17 e 24 dalle 21 ingresso corso Umberto nei pressi teatro comunale), una performance di danza e teatro diffuso che coinvolgerà il pubblico in un viaggio emozionale in un vero e proprio labirinto ricreato negli angoli e nei vicoli del centro storico di Putignano. Un filo rosso detterà il percorso obbligato verso il ventre del labirinto o alla scoperta di dieci quadri artistici con altrettante performance. L’arte è pronta a invadere Putignano e il pubblico sarà il vero protagonista di questo spettacolo ideato da Vito Cassano e realizzato dalla Compagnia Eleina D e da I MAKE. Danza aerea e contemporanea, discipline sportive, teatro, musica, percussioni, commedia dell’arte e arti visive porteranno i visitatori in un’esperienza emotiva tra suoni, immagini, oggetti e azioni.
Sabato 18 febbraio, invece, se  il pomeriggio è dedicato ai bambini con Conta che ti conta” (partenza da piazza Plebiscito), la sera è  la musica  ad essere protagonista con i POP X + BAMBOO + Nazan Live.
Tutte le informazioni e i dettagli sul programma sono sul sito www.carnevalediputignano.it

 

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Febbraio 2017 19:25