Alberobello, protocollo d'intesa per il DUC

Giovedì 06 Giugno 2019 14:39 Uff. Stampa Comune Alberobello
Stampa

La firma del protocollo d'intesa in Regione

Rivitalizzare i centri cittadini e ridare slancio al piccolo commercio per aiutare i commercianti locali a non essere schiacciati dalla grande distribuzione e dalla sempre più crescente diffusione del commercio on line. Questo, tra gli altri, è l’obiettivo del protocollo di intesa per la creazione del Distretto Urbano del Commercio (DUC) di Alberobello tra Comune e Regione Puglia. La sottoscrizione del documento è avvenuta lunedì 3 giugno, nella sede della Regione Puglia, alla presenza dell'assessore regionale allo Sviluppo Economico, Cosimo Borraccino; del sindaco Michele Longo; dell’assessore alle Attività produttive, Antonella Ivone; del Presidente e del Direttore di Confcommercio Puglia, Alessandro Ambrosi e Giuseppe Chiarelli; della dottoressa Francesca Zampano, Dirigente della Sezione Commercio della Regione Puglia.

Grazie alla sottoscrizione del protocollo Alberobello si candida, assieme ad altri 38 Comuni pugliesi, per accedere ai contributi del secondo bando del DUC che consentiranno la realizzazione di un piano del commercio mirato alle esigenze del territorio Il protocollo ha la finalità di migliorare i luoghi di interesse commerciale, enogastronomico, della produzione artistica e creativa anche attraverso lo sviluppo dei servizi di accoglienza del turista. L’intento è quello di mettere in campo azioni di che estendano e promuovano l’offerta commerciale all’interno del DUC e dei centri storici. Ad esempio si potranno realizzare interventi di riqualificazione e miglioramento dell’arredo urbano e della pubblica illuminazione e di sicurezza e si potrà promuovere il commercio attraverso itinerari turistici, percorsi enogastronomici legati alla ristorazione al commercio di qualità e di tradizioni con itinerari dello shopping e delle produzioni turistiche. Inoltre si potranno potenziare le infrastrutture per l’accoglienza e il marketing territoriale attraverso il miglioramento della segnaletica e altro ancora. «Esprimo soddisfazione per la sottoscrizione di questo protocollo – dice l’assessore Borraccino in un comunicato ufficiale della Regione Puglia – poiché contribuire a migliorare l'offerta commerciale di un paese come Alberobello, famoso in tutto il mondo, con il più alto numero di presenze a livello regionale di turisti ed uno dei luoghi più visitati in assoluto in tutta Italia, ci riempie di orgoglio. Continuiamo a lavorare per una Puglia migliore!». «Ringraziamo l’assessorato e la Confcommercio per la volontà di creare questa importante sinergia che potrà essere molto utile per lo sviluppo del commercio del nostro paese – dice il sindaco Michele Longo – L’incontro è stato anche l’occasione per intensificare il dialogo, per altro già proficuo e costante, con la Regione, nell’ottica del potenziamento dell’offerta commerciale di Alberobello». «Questo protocollo è un importante punto di partenza che ci consentirà di lavorare ancora di più nell’ottica della promozione del commercio del nostro territorio – dice l’assessore alle Attività Produttive, Antonella Ivone – perché costituirà un valido sostegno ai piccoli commercianti e ci consentirà di sviluppare l’attrattività commerciale di Alberobello con proposte progettuali strategiche che, come si sottolinea nel protocollo, qualifichino le aree urbane ed evitino l’impoverimento della rete commerciale di prossimità».

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Giugno 2019 14:42