La Virtus è pronta ad infiammare Putignano

Martedì 03 Settembre 2013 08:14 amministratore
Stampa
AddThis Social Bookmark Button

La Virtus è pronta ad infiammare Putignano
Continua a crescere la nuova Virtus Putignano di Vito Castelletti che, nella prima amichevole disputata di fronte al (numeroso) pubblico casalingo, ha superato il Castellana per 2-0, grazie alle reti nel primo tempo di Sciatta, con una delle sue punizioni mancine telecomandate, e nel secondo di Manfredi, autore di un gran colpo di testa. Sono andati in rete due dei tantissimi volti nuovi della squadra rossoblù, stravolta dal mercato per poter competere ad armi pari con gli avversari del campionato di Promozione, che avrà il suo calcio d'inizio alle 15.30 di domenica 15 settembre, proprio al Torino '49, contro il Toma Maglie. Sette giorni prima, domenica 8, i virtussini faranno il loro debutto ufficiale nell'andata del primo turno di Coppa Puglia, sul campo del Rutigliano.

Per la prima partita casalinga è atteso il pubblico delle grandi occasioni, visto il crescente entusiasmo che sta generando l'ambizioso progetto della nuova dirigenza Intini-Notarangelo. Un pubblico che avrà il suo cuore pulsante in un nascente gruppo di scatenati tifosi organizzati, guidati da Ezio Muolo, uno degli storici ultras del Promomedia Putignano, che hanno contribuito a rendere negli anni il Palafive uno dei campi più caldi e difficili di tutta l'Italia del futsal. Chiunque voglia unirsi a loro, per contribuire all'allestimento delle coreografie, alla creazione dei cori, all'organizzazione delle trasferte o semplicemente voglia discutere delle partite è invitato a fare un salto sul nuovo gruppo Facebook "ULTRAS VIRTUS PUTIGNANO" (https://www.facebook.com/groups/348365448631616/), che verrà progressivamente aggiornato.

Ma la prima data da segnare sul calendario è quella di martedì 3 settembre, quando, alle ore 20.00, in Piazza XX settembre, Francesco Iato, noto giornalista di Telenorba, presenterà alla cittadinanza la nuova squadra rossoblù. Nel corso della serata tante sorprese, come la partecipazione dei Fratelli Lotumulo, secondi classificati all'ultima edizione di Italia's got Talent, la performance canora di Gigi Fuiano sulle note dell'inno della Virtus, realizzato con Giuseppe Laera, e la presenza di tantissime vecchie glorie del calcio putignanese, come Riccardo Giotta, Sergio Giliberti, Renzo Maggipinto, Tonio Laterza, Gigi Frisini, Michele Anaclerio, Andrea De Florio, i difensori Pagliarulo e Coletta, nonché mister Donato Russo e Piero Plantamura, presidente in uno dei periodi d'oro. Nel corso della presentazione, alla quale interverranno il sindaco di Putignano e l'assessore allo sport, saranno presentate le altre attività associative della Virtus per i prossimi mesi, a partire dall'esibizione di Enrico Brignano il 5 settembre: alcuni ingressi gratuiti allo spettacolo saranno sorteggiati fra coloro che sottoscriveranno, nella serata stessa, l'abbonamento al campionato di Promozione.

Giacomo Detomaso

 

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Settembre 2013 08:50