Ass. "Alzheimer", ottimo debutto nelle "Danze dai sette mari"

Martedì 02 Ottobre 2012 21:32 Palmina Nardelli
Stampa
AddThis Social Bookmark Button

Ottimo il debutto organizzativo dell’associazione “Alzheimer Putignano Onlus” che venerdì 21 settembre ha presentato nel Chiostro Comunale lo spettacolo “Danze dai 7 Mari”. L’iniziativa si è realizzata in concomitanza con la Giornata Mondiale Alzheimer e la determinante  e sensibile collaborazione del ballerino coreografo Antonello Sacchetti e degli allievi della sua “Los Angeles School” di Conversano.

 

Abbinare lo spettacolo di danza alla malattia che brucia inesorabilmente la memoria è stata una precisa scelta della presidente , la neurologa Paola Cosmo che ha spiegato come questo tipo di spettacolo sia fruibile  anche da pazienti che si trovano nella fase moderata della demenza quando la musica e la danza non richiede loro un particolare sforzo perché immediatamente fruibile  dalla loro , se pur labile, memoria.  Il breve  intervento dal palco della presidente è stato finalizzato a dare visibilità a quest’associazione che ha appena un anno di vita, e ad informare il pubblico presente, di quanto i suoi volontari possono essere d’aiuto alle famiglie  che si ritrovano ad accudire un paziente affetto da una patologia neurodegenerativa che, inesorabilmente cancella i ricordi di una vita. Lo spettacolo di beneficenza, oltre ad incontrare i favori del pubblico, ha trovato conforto anche nella sensibilità dell’amministrazione e nella disponibilità dell’assessore alle Politiche sociali, Vito Genco, che dal palco ha promesso il suo sostegno alle future iniziative dell’associazione, mentre il Presidente del Consiglio Pietro Sportelli ha avuto parole di elogio per questa  realtà di volontariato Onlus, che ha sede in Via Maddalena 62/A. Infine un plauso meritato al giovane universitario Francesco Russo che ha brillantemente condotto il fil-rouge che legava la serata.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 02 Ottobre 2012 21:37