Spazio pubblicitario
Putignano News

Virtus Putignano - Molfetta Sportiva: 4-1

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Virtus Putignano - Molfetta Sportiva: 4-1

Marcatori: Carrano (VP) al 36', Lopriore (VP) al 50' e al 67', Dentamaro (MS) all'83', Lopriore all'87'

 

Virtus Putignano: Gemmati, Mezzapesa, Santoro, Carrano, D'Ursi, Palazzo (dal 69' Totaro), Lippolis, Intini (dal 47' Conte), Cappelletti, Giliberti (dal 64' Lovece), Lopriore

A disposizione: Paolillo, Ascatigno, Luisi, Vittorione

Allenatore: Francesco Palazzo

 

Molfetta Sportiva: Liso, Leoari, Camporeale, Carofiglio, De Pinto, Facchini, Cirilli, Toritto, Piccinni, Lucarelli, Dentamaro

Allenatore: Francesco Carofiglio

 

Arbitro: Mattia De Simone della sezione di Taranto

 

 

Convincente vittoria casalinga per 4-1 della Virtus Putignano contro la Molfetta Sportiva, nella 26a giornata del girone B del campionato

 di Prima Categoria pugliese.

Dopo un inizio equilibrato, in cui gli ospiti non hanno paura di provare la conclusione dalla distanza, a volte non andando troppo lontani dal bersaglio, la squadra di Francesco Palazzo inizia piano piano ad impadronirsi del gioco sotto la guida di uno splendido Javier Cappelletti, il quale, pur partendo da posizione più avanzata del solito, distilla la sua classe a tutto campo. Proprio un suo calcio piazzato, al 36', viene prolungato in rete da Marco Carrano, che si conferma pericoloso sulle palle inattive.

Al 5' della ripresa è ancora Cappelletti ad ispirare la rete del raddoppio, con un passaggio in verticale che coglie Fabrizio Lopriore solo contro Liso, battuto di giustezza dal bomber rossoblù. Nemmeno dieci minuti più tardi Lopriore riesce ancora a farsi trovare smarcato e a centrare la doppietta personale, ma stavolta il pallone gli giunge dalla fascia sinistra, dal mancino di Anthony Palazzo. Nonostante il rosso diretto a Lucarelli, reo di un'entrata tanto inutile quanto dura su Gigi Conte, la Molfetta Sportiva, riesce - più per mancanza di freddezza sotto porta dei putignanesi che per suoi meriti difensivi - a resistere agli attacchi rossoblù e addirittura accorciare le distanze con Dentamaro, che ribadisce in rete la respinta di Piergianni Gemmati sul tiro di Piccinni. Ma a tre minuti dal 90' Lopriore, quasi malvolentieri, decide di portarsi a casa il pallone firmando l'hat-trick con uno scatto sul filo del fuorigioco che gli consente di arrivare per primo e convertire in rete un lungo lancio dalle retrovie: 4-1 è il risultato finale.

Oltre che dal campo, anche dagli uffici federali giungono buone notizie, che riempiono di significato le ultime quattro giornate del girone B del campionato di Prima Categoria. La Figc Puglia ha finalmente ascoltato le ostinate richieste del segretario della squadra putignanese, Andrea Laterza, di chiarire il regolamento di accesso ai playoff e, col comunicato ufficiale del 28 marzo, ha rimesso in gioco le squadre che seguono il Bitonto, secondo in classifica. Ad inizio campionato sembravano essere stati confermati i criteri della scorsa edizione: partecipano ai playoff le squadre dalla 2a alla 5a posizione,  in due turni (primo turno: 2a contro 5a, 3a contro 4a) a gara unica sul campo della meglio classificata al termine della stagione regolare; se il distacco tra le squadre 2a e 5a classificata è pari o superiore a 10 punti, l'incontro di playoff

non verrà disputato e la società 2a classificata passerà al turno successivo; se il distacco tra le squadre 3a e 4a classificata è pari o superiore a 10 punti, l'incontro di playoff non verrà disputato e la società 3a classificata passerà al turno successivo; se il distacco tra le squadre 2a e 3a classificata è pari o superiore a 10 punti, gli incontri di playoff non verranno disputati e la società 2a classificata accede direttamente alla fase nazionale. Nel recente comunicato ufficiale, invece, quest'ultimo criterio non è stato confermato, di conseguenza il Bitonto non potrà più ottenere la promozione diretta, ma dovrà giocarsela con la vincente del match tra 3a e 4a classificata, mentre la 5a (attualmente proprio la Virtus) rimarrà fuori dai giochi, essendo il distacco con lo stesso Bitonto già di 22 punti con quattro giornate da disputare.  Ma alle spalle del Bitonto nessuna squadra ha il pass assicurato: per ora terzo è il Real Gioia con 50 punti, segue il Pezze con 46, la coppia Putignano-Fortis Murgia a 44, mentre Nuova Molfetta e Ginosa sono più staccate, rispettivamente a quota 37 e 36. La Virtus Putignano è insomma a 2 punti dai playoff, ma per centrarli dovrà riuscire a far meglio delle dirette concorrenti nelle restanti giornate, malgrado un calendario sulla carta più complesso: dopo la trasferta di Palagiano (squadra di metà classifica) di domenica 14 aprile, la società di Giancesare Intini ospiterà il Real Modugno, che, nonostante il primo posto e la promozione già acquisiti da tempo, continua a non avere pietà delle sue avversarie, per finire con due fondamentali scontri diretti, prima il Pezze in trasferta, poi il Real Gioia in casa.

Giacomo Detomaso, Addetto Stampa Virtus Putignano

 

Classifica:

Real Modugno 72, Bitonto 66, Real Gioia 50, Pezze 46, Putignano 44, Fortis Murgia 44, Nuova Molfetta 37, Ginosa 36, Gravina 33, Calcio Palagiano 29, Real Sibillano Bari 26, Omnia Bitonto 24, Molfetta Sportiva 23, United Mottola 21, Giovinazzo 18, Bitonto 16

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Aprile 2013 06:27  

LIVE @ PUTIGNANOTV

Watch live streaming video from pugliawebtv at livestream.com

  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab

La tua pubblicità nel nostro portale

IN PRIMO PIANO


Contatore visite

Traduzione

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

attivaenergia

tgrnews

Seguici su Spreaker

Download app android

Download app iphone

Ricerca

OGGI E'

TGRnews IL TG REGIONALE



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

Antinia

News Ansa

meteo


Farmacia Palazzo

Per contattare la redazione putignanonews@gmail.com
GR Radio Onda Notizie - Direttore Responsabile: Lorenzo Derobertis - Direttore di Redazione: Gianni Russo/Francesco Russo
P.Iva: 05747790722 - Aut. Tribunale Di Bari del 17/09/1990 - N. Isc. Reg. Stamp. 629
Copyright © 2017 PUTIGNANO NEWS. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.