Spazio pubblicitario
Putignano News

LA CARTAFESTA E' STATA UN SUCCESSO

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Da sx Franco Laera, il sindaco De Miccolis, l'ass. Giuseppe Genco, Antonella Fanigliuolo

«La CartaFesta è stato un grande successo»: non ha dubbi Franco Laera, presidente della Fondazione Carnevale nella insolita location del Bar “Dolci Voglie” per la conferenza stampa di chiusura della CartaFesta 2012, al tavolo con i giornalisti anche il Sindaco Gianvincenzo Angelini De Miccolis, l’Assessore alla Cultura Giuseppe Genco e alcuni componenti dello staff della Fondazione per un bilancio sulla manifestazione di fine luglio. «Non chiamatelo Carnevale estivo – ha precisato Laera – ma una festa in cui il Carnevale faceva da padrone e un’occasione per promuovere il Carnevale invernale». Di certo, la sfilata dei carri allegorici non c’è stata, bocciata subito per il notevole impiego di risorse finanziarie che comporta, e questa la prima differenza dalla kermesse di febbraio, senza contare le condizioni meteo alquanto favorevoli rispetto allo sfortunato andazzo dell’edizione invernale del Carnevale.

Il successo della CartaFesta si è registrato soprattutto nei numeri, con il notevole afflusso di turisti a Putignano: presa d’assalto piazza Aldo Moro per lo spazio riservato ai giochi per bambini (venerdì 27 luglio); significativo il momento di scambio e gemellaggio con la delegazione emiliana di Castelnuovo di Sotto; affollata l’area prospiciente i capannoni per la festa gastronomica, allestita grazie alla collaborazione di alcuni carristi, con l’esposizione dei “Giganti di carta” e la 1ª Mostra-mercato dei Carnevali (sabato 28 luglio); il tripudio della festa di domenica 29 luglio con i gruppi musicali e di ballo che hanno intrattenuto i putignanesi e i forestieri lungo il percorso su cui erano dislocati i carri allegorici, ottimi i risultati per l’associazione “Trullando” con “CartaFesta in corso!”, meritevole di aver reso anche Corso Umberto I parte integrante della festa, e per l’U.N.I.T.A.L.S.I. di Putignano, che ha ottenuto un grande successo di pubblico con la “Sagra della Melanzana”, animando uno dei punti più caratteristici del Centro antico. Dulcis in fundo, apprezzatissimo il concertone finale di Simone Cristicchi, che ha letteralmente riempito Piazza Moro, come non si ricordava da diversi anni.

Bilancio più che positivo dunque, risultato di una formidabile intesa tra Fondazione Carnevale e Assessorato alla Cultura e del lavoro infaticabile dello staff della Fondazione con Antonella Fanigliuolo, Rosario Sportelli, Fabio Cito e della segreteria, chiamati a organizzare la manifestazione in regime di austerity: la CartaFesta è costata complessivamente tra i 50 e i 55 mila euro (dei quali 15-20 mila euro hanno permesso il concerto di Cristicchi) con l’apporto fondamentale della Regione Puglia, che ha aggiunto ben 50 mila euro al badget in possesso della Fondazione, che si aggirava intorno ai 16 mila euro, quale avanzo della kermesse invernale. Laera non nasconde la mancanza di sponsorizzazioni e la delusione ricevuta dai commercianti putignanesi che in alcuna misura hanno contribuito alla realizzazione della CartaFesta, se non per quelli che hanno dovuto il pagamento dell’occupazione di suolo pubblico (raddoppiato anche l’incasso per i venditori ambulanti, rispetto alla manifestazione dell’estate 2011).

Unico neo è stata la Notte bianca, che in realtà non c’è stata, anzi conclusasi intorno alle 2,30 di sabato notte dopo le lamentele dei putignanesi, non troppo abituati a certi orari e stili di fare festa e turismo, senza contare che gli esercizi commerciali erano tutti chiusi, tranne tre.

Aspetti negativi da migliorare e «qualche errore commesso – ammette Laera – piccoli passi che condurranno ad un risultato più complesso l’anno prossimo».

Alle parole del presidente hanno fatto eco quelle dell’assessore Genco, d’accordo sul buon esito della manifestazione: Genco ha ringraziato i volontari che hanno reso possibile l’apertura della Mostra sulle forme variegate del Carnevale nella Biblioteca Comunale, soprannominata la “Casa di Farinella”, l’ass. U.N.I.T.A.L.S.I., i ragazzi di PutignanoAumentata, l’ufficio stampa della Fondazione e chi ha curato la comunicazione tramite i social network, la Coldiretti di Putignano. L’assessore alla Cultura ha ricordato ulteriormente i complimenti ricevuti dalla delegazione emiliana di Castelnuovo di Sotto, guidata da un esponente del Consiglio della Regione Emilia, con cui continueranno forme di collaborazione e d’intesa sulla scia del Carnevale (senza dimenticare la vendita delle 12 forme di Parmigiano Reggiano presso l’area dei Capannoni e la possibilità di acquistare ancora il prodotto emiliano nei prossimi mesi); Genco non nasconde la soddisfazione anche per il bilancio positivo del progetto “Cantieri Creativi”, conclusosi con un attivo di 20 mila euro, direttamente finiti nelle casse della Fondazione. Anche il sindaco De Miccolis ha espresso il suo plauso per la riuscita della CartaFesta: il suo grazie proprio all’assessore Genco per il reperimento di fondi e la sottolineatura che la manifestazione estiva deve essere considerata «uno specchietto per promuovere il Carnevale invernale»; a proposito della mancata Notte bianca e delle proteste dei putignanesi per alcune forme di chiasso spropositato, il primo cittadino ha parlato di «tolleranza», senza la quale non si potrà accrescere la sensibilità dei putignanesi verso manifestazioni che rendono la città un’attrattiva turistica.

A margine della conferenza stampa, Franco Laera ha fatto riferimento all’agenzia specializzata che ha curato la distribuzione dei 20 mila volantini della CartaFesta non solo in zona, ma anche e soprattutto nei poli del turismo della Regione; alla pubblicità ricevuta da tv e radio (con il Battiti Live di RadioNorba) e da Gazzetta del Mezzogiorno e Corriere del Mezzogiorno. Laera ha ringraziato anche alcune aziende locali che hanno dimostrato attenzione per la CartaFesta assicurando forniture in servizi e logistica. In ultimo, è stato firmato un protocollo d’intesa con il Parco divertimenti “Miragica” che vedrà la partecipazione del Carnevale di Putignano con un carro allegorico alla prossima apertura del Parco di Val Montone.

Guarda Video

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Agosto 2012 15:41  

LIVE @ PUTIGNANOTV

Watch live streaming video from pugliawebtv at livestream.com

  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab

La tua pubblicità nel nostro portale

IN PRIMO PIANO


Contatore visite

Traduzione

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

attivaenergia

tgrnews

Seguici su Spreaker

Download app android

Download app iphone

Ricerca

OGGI E'

TGRnews IL TG REGIONALE



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

Antinia

News Ansa

meteo


Farmacia Palazzo

Per contattare la redazione putignanonews@gmail.com
GR Radio Onda Notizie - Direttore Responsabile: Lorenzo Derobertis - Direttore di Redazione: Gianni Russo/Francesco Russo
P.Iva: 05747790722 - Aut. Tribunale Di Bari del 17/09/1990 - N. Isc. Reg. Stamp. 629
Copyright © 2017 PUTIGNANO NEWS. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.