Putignano News
Elezioni 2019 Marco Galluzzi Vito Intini Franco Laera Luciana Laera Vito Valentini

New Mater, battuto il Latina al tie break

E-mail Stampa PDF

Davanti a 1300 spettatori con 300 studenti dei licei lucani di Nova Siri, Policoro e Montalbano, arriva la prima vittoria in stagione per la New Mater; un successo che porta la Bcc a 11 punti dalla terz'ultima in classifica, Vibo Valentia, con 12 punti ancora a disposizione sino al termine del Campionato.

Il primo squillo stagionale della Bcc Castellana Grotte,  arrivato al termine del settimo tiebreak casalingo oltre a tenere ancora viva una seppur flebile fiammella di speranza in tema salvezza, arriva  a premiare i ragazzi di Di Pinto che con coraggio, orgoglio e dignità hanno messo in campo una prestazione di grande livello, soprattutto se si considera che da settimane la formazione pugliese si allena con soli undici effettivi (Khruzkov fuori causa per l'ennesimo infortunio) e non tutti in ottime condizioni.

Con i primi due set giocati con grande intensità dalla battuta alla difesa,  Falaschi e soci hanno sorpreso Latina che forse non si aspettava una prestazione di questa aggressività e che ha dovuto attendere il fisiologico calo fisico pugliese per rimettersi in carreggiata e sfiorare la rimonta decisiva che si è pero' fermata sul 11-14 allorquando il colpo di coda finale di Zingel (premiato ad inizio gara per i 1500 punti in carriera raggiunti )e compagni ha girato il risultato regalando l'agognato successo ai pugliesi.

Il solo Stern (29 punti) ed il subentrato Ngapeth (20) non sono bastati a Latina per cambiare l'inerzia della gara contro un avversario sicuramente con più fame di vittoria trascinata nei primi due parziali da Zingel (20 punti) nel ruolo forzato di opposto, Falaschi e Scopelliti salvo poi far salire in cattedra Wlodarczyk (24) e Mirzajanpour (18) nel finale di match.

A fare la differenza in fine dei conti , oltre la maggior voglia di vincere pugliese, anche la migliore solidità  nel muro/difesa ed una battuta davvero efficace specie nei primi due set e nelle azioni decisive del tiebreak ove il polacco Wlodarczyk e Mirzajanpour chiudono i punti finali.

 

LA PARTITA

Vero che i pugliesi hanno poco da perdere ma sin dalle prime giocate mostrano di voler portare a casa il risultato. Primo punto del match è di Mirzanjanpour con Zingel (premiato prima del match per il traguardo dei 1500 punti in carriera) che si mantiene efficace nell'insolito ruolo di opposto. L'Aussie fa di necessità virtu' e diventa un terminale importante per Falaschi. Stern dall'altra parte non è da meno con lo slovacco che ottiene il break per i suoi dopo un avvio comunque equilibrato, 8-11. L'ace di Falaschi ed ancora Zingel reimpattano il punteggio, 12-12. Lotta su tutti i palloni la squadra di Di Pinto con Cavaccini leone in difesa e Scopelliti positivo in attacco. Due errori in attacco costano il 19-20 ai castellanesi che rientrano bene dal timeout e si riportano avanti con Mirza e Wlodarczyk, 21-20. Gloria per Quartartone che appena entrato mette il vincente dalla battuta 23-21. Cavaccini ancora protagonista negli scambi finali tiene vivo anche l'ultimo pallone del parziale che consente il fischio dell'invasione a Latina che regala il primo set ai padroni di casa, 25-23

La partita è vibrante anche nel secondo set con Stern (8 punti nel primo set) che traina i suoi e la Bcc a lottare da leoni con Zingel (8 punti nel parziale) e Scopelliti veri mattatori con Falaschi che spinge benissimo alla battuta. Le due squadre si rincorrono ad elastico sino alle ultime battute portando il set ai vantaggi, 24-24. Con la battuta vincente di Wlodarczyk (27-26) e l'out di Stern ( 28-26) si chiude il secondo set meritatamente a vantaggio dei padroni di casa

Con i pugliesi che da settimane si allenano in undici subentra una legittima stanchezza e Latina ne approfitta nel terzo set  scappando a +5; Di Pinto fa rifiatare Zingel e Falaschi con l'errore in ricezione di Wlodarczyk che di fatto chiude il set (10-18) con i pugliesi in evidente calo fisico. E' Stern a mettere l'ultimo punto ed a riaprire la gara, 15-25.

Gli ospiti proseguono in crescita anche nel terzo set con il servizio castellanese che spinge meno e Sottile che può gestire al meglio i propri attaccanti sfruttando bene anche il subentrato Ngapeth.  Il settimo tiebreak casalingo per la New Mater è servito e l'approccio degli uomini di Di Pinto rispecchia quello dei due primi parziali.

Mirzajanpour e Wlodarczyk elevano il proprio livello di gioco sopperendo all'atteso calo di Zingel che comunque si meriterà il titolo di MVP, il solito Stern per i pontini risponde ai pugliesi che perdono un vantaggio iniziale, 6-3, disunendosi dopo una decisione arbitrale contestata. Sul 10 pari Tubertini trova il jolly Huang alla battuta ; Latina sembra avere la gara in pugno , 11-14, ma la Bcc lotta e con un buon turno di battuta di De Togni ottiene la clamorosa rimonta con Wlodarczyk che si fa perdonare in attacco un puoi di ricezioni errate in precedenza. Sono del polacco i punti decisivi di un tiebreak che arriva come acqua nel deserto a regalare una vittoria particolarmente significativa e soprattutto meritata per i pugliesi che interrompono la lunga striscia di sconfitte e restano ancora in piedi in questo stralunata stagione di Superlega

 

LE DICHIARAZIONI

Vincenzo Di Pinto (Castellana Grotte): "E' una vittoria meritatissima soprattutto per i ragazzi che da settimane si allenano in condizioni non facili ma che stanno rispondendo più che bene. Fare una gara del genere con questi ritmi non è stato facile, siamo un po' calati nel terzo e quarto set , soprattutto con l'opposto ma la reazione finale è stata di grande spessore".

Lorenzo Tubertini (Latina): " Non avevo grandi aspettative per questa partita , il nostro obiettivo era fare dei punti per la nostra classifica , ne abbiamo preso uno e lo portiamo a casa. Non abbiamo approcciato la gara col giusto ritmo nei primi due set subendo una Castellana che sapevamo avrebbe voluto a tutti i costi vincere la gara; alla fine abbiamo sprecato nel tiebreak ma è una sconfitta che non deve fare drammi" .

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Febbraio 2019 12:36  

GRTV LIVE Television

  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab

La tua pubblicità nel nostro portale

IN PRIMO PIANO


Contatore visite

Traduzione

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

luisa-sposa

attivaenergia

Santa lucia clinic

Seguici su Spreaker

Download app android

Download app iphone

Ricerca

OGGI E'

TGRnews IL TG REGIONALE



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

News Ansa

RSS di - ANSA.it
Updated every day - FOR PERSONAL USE ONLY

Antinia

meteo


Farmacia Palazzo

Per contattare la redazione putignanonews@gmail.com
GR Radio Onda Notizie - Direttore Responsabile: Lorenzo Derobertis - Direttore di Redazione: Gianni Russo/Francesco Russo
P.Iva: 05747790722 - Aut. Tribunale Di Bari del 17/09/1990 - N. Isc. Reg. Stamp. 629
Copyright © 2019 PUTIGNANO NEWS. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.