L’11 giugno scorso si è celebrata l’Assemblea Ordinaria dei Soci della BCC Putignano. All’ordine del giorno, tra gli altri punti, l’approvazione del Bilancio di esercizio al 31.12.2019 e il rinnovo delle cariche sociali.

A causa delle disposizioni delle Autorità in tema di contenimento della diffusione della pandemia da Covid – 19, l’Assemblea non si è svolta nella maniera tradizionale, con la presenza fisica dei Soci, bensì mediante il ricorso al Rappresentante Designato, così come previsto dalle norme vigenti; detta funzione è stata svolta dal Notaio Salvatore Pantaleo.

Il 2019 è stato un anno particolarmente impegnativo perché ha segnato l’avvio dell’operatività del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA, cui la Banca ha aderito; ciò ha comportato un significativo aggravio di lavoro per la struttura, che – tuttavia – ha saputo rispondere in maniera encomiabile.

Nella Relazione sulla gestione, il Consiglio uscente ha ringraziato il Direttore Generale Giovanni D’Onghia e tutto il personale per il grande impegno profuso e i brillanti risultati conseguiti.

L’esercizio al 31.12.2019 registra infatti un utile netto di Euro 337.000 che rappresenta il miglior risultato di sempre. Ma nel corso del 2019 si registrano altri risultati lusinghieri, e precisamente:

  • l’ingresso di n. 61 nuovi Soci, che porta a n. 1.532 il totale dei Soci;
  • l’incremento di € 58.000,00 del capitale sociale;
  • l’assunzione con rapporto di lavoro a tempo indeterminato del Dott. Giampietro Locorotondo di Conversano e l’avvio di uno stage formativo con la Dott.ssa Rosalba Vitti di Putignano, conclusosi anch’esso a gennaio del corrente anno con l’assunzione a tempo indeterminato;
  • la conferma delle numerose Convenzioni in essere con operatori economici di varia natura del territorio a beneficio dei Soci della Banca e l’avvio di nuove Convenzioni tra cui quella con la Società Neuromed SpA per la fruizione da parte dei Soci della Banca di prestazioni di riabilitazione funzionale e di esami diagnostici presso la struttura Giovanni Paolo II° di Putignano;
  • l’adesione alla piattaforma di e-commerce Ventis City del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA, che consente alle aziende Socie della Banca di poter commercializzare on-line i propri prodotti (www.ventis.it);
  • l’assegnazione delle tradizionali n. 5 borse di studio intitolate alla memoria dei Professori Nicola e Luigi Albano, di cui hanno beneficiato altrettanti ragazzi del nostro territorio impegnati in corsi di studi universitari in materie giuridiche e/o economiche;
  • il rifinanziamento del “Fondo Speciale per il Centro Storico” di Putignano;
  • il sostegno a progetti di crescita e di sviluppo culturale e sociale del nostro territorio;
  • la prosecuzione di una appropriata attività formativa e divulgativa dei principi mutualistici che da sempre hanno ispirato il Credito Cooperativo.
Riconfermato presidente della BCC Putignano l’Avv. Alessandro Mele

L’Assemblea ha infine provveduto a rinnovare le cariche sociali per il triennio 2020/2022:

Confermato alla guida della Banca il Presidente Alessandro Mele. Confermati pure i Consiglieri Bruno Bianco, Elisabetta Belviso e Giuseppe Plantamura, ai quali si aggiunge il nuovo ingresso di Mauro Gianfranco Bisceglia, professore di matematica finanziaria presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari.

Compongono il Collegio Sindacale Pietro Lerede, Elisabetta Maria Raimondi e Ambrogio Pugliese. Confermato infine il Collegio dei Probiviri con Paolo Di Marcantonio, Don Peppe Recchia e Donato Intonti.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: CONTENUTO PROTETTO!