Anche il 2021 è stato un anno speciale. Approdiamo, così, alla Giornata del Rifugiato con il desiderio di rivivere, di ammirare le bellezze dei nostri territori, di celebrare l’uomo, la natura e la creatività. È un programma, quello realizzato nell’ambito del progetto SAI “La nuova dimora”, ricco e coinvolgente.
Daniela Frascà, presidente dell’associazione “Nero e non solo!”, spiega perché quest’anno le celebrazioni si intitolano “I luoghi dell’esperienza e della memoria”: “Il patrimonio culturale di Putignano e di Noci è un diritto ed elemento fondamentale per lo sviluppo umano e la qualità della vita, portando all’arricchimento culturale dei cittadini. Attraverso le attività di integrazione del progetto stiamo sviluppando, oltre ad una forma di custodia condivisa efficace, la coesione sociale e il senso di appartenenza al territorio che viene vissuto come bene comune dai nuovi cittadini rifugiati. Ecco perché quest’anno la Giornata del Rifugiato ruota attorno al patrimonio artistico e culturale del territorio e ci porterà a vivere le due città con tante attività interculturali!

Dal 18 giugno al 1° luglio gli eventi si svolgono a Putignano. Si inaugura con una diretta radiofonica su Radio JP, partner sempre disponibile e attento alle tematiche promosse dal progetto SAI, e saranno “Dialoghi sull’integrazione” con Daniela Frascà, Presidente Nero e non solo!, Livia Cantore, Coordinatrice progetto SAI La nuova dimora e Paola Pace, dell’Associazione Quasar. Saranno ospiti della diretta, dedicata al valore dell’integrazione lavorativa in un periodo così difficile che stiamo vivendo, due rifugiati beneficiari del progetto e Gianpiero Romanazzi, Dimora Mazzaro. Per ascoltare la diretta: www.radiojp.it.

Lunedì 21 doppio appuntamento presso il Chiostro Comunale di Putignano con lo spettacolo “Cantastorie a pedali” Compagnia teatro dei leggeri di e con Dino Perrotta. Bambini e famiglie sono invitate a partecipare alle ore 18.00. Alle ore 19.00 presentazione delle attività di “PO.P.P. Popoli e partecipazione a Putignano: altri sguardi” con la visione di quattro video che svelano luoghi e punti di vista presentati e raccontati dai rifugiati del progetto SAI “la nuova dimora”, segue dibattito con i protagonisti.

Estremamente interessanti e accattivanti i video prodotti dai rifugiati. Piccole pillole di cultura e storia che, con tecniche video innovative, stanno consegnando nuovi punti di riferimento sia a chi arriva, che fa tanta fatica nel dover sempre rispondere alla domanda “Da dove vieni?” sia a chi accoglie o a chi visita solo per un breve periodo la città di Putignano, o anche solo a chi naviga sul web.

Giovedì 24 tutti in bici con la ciclo-passeggiata interculturale organizzata in collaborazione con Sobremesa. Ritrovo ore 18.00 Ex Macello comunale con un percorso in bicicletta, per tutti, con più tappe per conoscere meglio la città di Putignano.

Giovedì 1 luglio, ore 9.00, appuntamento presso il Parco Grotte per un po’ di movimento con il Centro Sociale Polivalente per Anziani e pic nic in compagnia.

11, 12 e 13 luglio il programma prosegue a Noci: tre giorni di pura creatività. Il progetto SAI sarà ospitato dal Festival Esseri Urbani grazie ad un workshop a cura di Pino INCREDIX, per la creazione, da parte dei rifugiati di sculture realizzate con elementi naturali. Potrete visitare le opere create nell’allestimento espositivo sensoriale presso il Chiostro delle Clarisse.

Ancora una volta questa ricorrenza esprime i sui valori grazie ad una rete sociale impegnata, solidale e sempre disponibile alla collaborazione. Il rifugiato è così protagonista, integrato nella vita e nell’attività, coinvolto nella conoscenza del territorio e nella creatività, in uno scambio per la reciproca crescita.

Il progetto SAI “La nuova dimora” è promosso dall’Ambito territoriale e sociale di Putignano ed attuato dall’Associazione “Nero e non solo!” capofila in ATS con l’Associazione QUASAR.

Le iniziative della Giornata del Rifugiato 2021 sono organizzate in collaborazione con Radio JP, Cooperativa Sole Luna, Cooperativa A Modo Loro, Associazione S.ol.co – Solidarietà Oltre Confine ONLUS, Associazione Auxesia, Centro Polivalente per Anziani – Putignano, Società Cooperativa Sociale Occupazione e Solidarietà, Esseri Urbani, Associazione di Promozione Sociale Lunazioni, Sobremesa, Pink Panter – running for Africa, Associazione Sportiva Dilettantistica UISP’80.  

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: CONTENUTO PROTETTO!